Ultima modifica: 12 maggio 2022

Inclusione

INCLUSIONE E BENESSERE SCOLASTICO

L’inclusione riguarda tutti gli alunni che, temporaneamente o permanentemente, presentano difficoltà nel percorso scolastico e di vita. Per assicurare il successo formativo di tutti e di ciascuno l’Istituto destina a loro e alle famiglie importanti risorse in termini di progetti specifici, consulenza specialistica, prevenzione, tavoli per l’alleanza educativa in collaborazione con il Piano di Zona, gli enti preposti del territorio e gli specialisti privati. Anche l’offerta formativa viene incontro alle diverse esigenze degli alunni con Bisogni Educativi Speciali. Rendere autonomi gli alunni con disabilità è fondamentale per assicurare loro una buona qualità della vita in età adulta: pertanto, il Dipartimento di sostegno promuove specifici progetti per muoversi nel proprio quartiere e affrontare piccoli compiti quotidiani in autonomia. Per prevenire e individuare i possibili segnali di disturbi dell’apprendimento, a partire dalla scuola dell’Infanzia e nella scuola primaria sono periodicamente effettuate rilevazioni e prove di screening. Gli alunni a rischio o con DSA partecipano nella scuola dell’Infanzia a specifici laboratori di potenziamento del linguaggio e delle abilità cognitive (attenzione e memoria); nella scuola primaria e nella secondaria sono attivi corsi curricolari di potenziamento delle competenze di letto scrittura e di utilizzo degli strumenti compensativi (supermappeX). Agli alunni stranieri o con genitori non italofoni sono offerti, in orario curricolare, corsi di italiano L2, mentre nelle loro classi sono previste specifiche attività di intercultura.

PIANO DELL’INCLUSIONE A.S. 2020-2021

 L’inclusione e i Bisogni Educativi Speciali 

 

Immagine

 Linee guida Autismo a scuola

Protocollo per l’Inclusione 2018

 

Gruppo di lavoro per l’inclusione (GLI)

Il gruppo di lavoro per l’inclusione scolastica (GLI) è l’organo nominato e presieduto

dal DS, deputato alla programmazione e al monitoraggio di tutti gli interventi che

la scuola attiva per l’inclusione.

GLI DI ISTITUTO

Le figure che ne fanno parte sono:

 

Dirigente scolastico

Prof.ssa Ginevra de Majo

Funzione strumentale Area POF

docenti D. Carrino e A. De Martino

Coordinatore Dipartimento di sostegno

docente C. Zingaropoli – Scuola Primaria e scuola dell’infanzia; Prof.ssa I. Alfano – Scuola Secondaria di 1° grado

Rappresentante di Neuropsichiatria Infantile territoriale

Dott. Michele Conte

Referente integrazione alunni stranieri

docente D. Quaranta e prof.ssa I. Alfano

Docenti di Sostegno

Tutti

Figure Specialistiche

Logopedisti, pedagogisti clinici…

Referente DSA Infanzia e Primaria

docente A. De Filippis

Referente DSA Scuola Secondaria di 1° grado

Prof.ssa R. Fruscione

 

L’accoglienza scolastica e l’inclusione dei bambini adottati

Documenti utili

Materiale didattico

Bandi da ItaliAdozioni

 

 

 




Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi